Fuga


20130108-094954.jpg

Non sono svanita, ma sono scappata. Non dalla scrittura, ma da me stessa.
Sto scrivendo perché devo esprimere qualcosa e in questo caso sono abbastanza certa di fare un pessimo servizio a chi legge.
Non c’è alcun tipo di intrattenimento in queste parole e nessun tipo di dialogo, solo me stessa.
Sono una persona sempre più chiusa, sempre più ostile al mondo, con dentro un scalpitio di zoccoli pronti a correre, ma il recinto è sigillato.
Ho finito i progetti.
Portò avanti ciò a cui tengo con tutto il cuore. Ho finito i progetti per me stessa, come individuo. Sono face to face e non posso nascondermi, non davanti a me stessa.
Le parole le ho finite, la voglia di scrivere rimane, ma non ne sono in grado, ho perso troppo tempo a saltare da un piede all’altro sperando di essere presa, stretta, rassicurata, amata in modo incosciente.
I sogni sono buon materiale per scrivere, effettivamente, eppure non faccio bene né questo né quello, sinceramente.
Il mio unico desiderio al momento è leggere in ogni momento consentito e barricarmi dietro solide mura di niente, tra futili avventure, incorporei sospiri e parole che nessuno direbbe mai, forse io…
Al diavolo l’illusione di complicità, di condivisione, al diavolo la passione e tutte le cazzate che ho coltivato nel cuore, come la persona sola che ero crescendo e che resterò per sempre.
Non esiste l’alta definizione, non sembra più vero del vero, lo è. Se il mondo non è opaco, lo sono gli occhi che lo guardano.
Sono sempre stata in equilibrio con un piede nella concretezza e l’altro nel cielo più alto e incorporeo, ne ho sempre avuto bisogno. Ora mi siedo e non ci voglio pensare. Non voglio pensare a niente, mentre il giorno segue quello dietro e faccio finta che mi vada tutto bene, perché le cose vanno bene, e c’è troppo schifo nel mondo per lamentarsi, così mi tappo la bocca e mi incazzo per quel peso nel cuore che non ho nessun diritto di avere, non credevo davvero che avrei avuto diritto di rifarmi ?
Non so cosa mi abbia fatto credere da bambina che a risarcimento di un’infanzia infelice e un’adolescenza di merda avessi diritto a una vita con tanto amore da scoppiarmi il cuore!
Ho avuto molto più di quel che sentivo di meritare in fondo e non voglio lamentarmi, non devo. Perciò fuggo tra pagine sognate da altri e non mi peno neanche di scriverle da me.
Un abbraccio a chi è sempre stato presente con tanto affetto, sappiate che è un affetto ricambiato.

12 Pensieri su &Idquo;Fuga

  1. Non riuscirai mai a immaginare quanto io ti comprenda e capisca ciò che provi!
    Come te pensavo che avendo avuto un’infanzia e un’adolescenza di merda avessi diritto a tutto l’amore che potevo avere e dare,sbagliato! non ho avuto Niente a parte l’amore dei miei figli.E
    adesso sono mestamente rassegnata ,anche se ogni tanto mi incazzo col il destino,il fato,la sorte o come cazzo lo si voglia chiamare!!
    Ti abbraccio più forte che posso♥

    Mi piace

    • Sai, mi hai fatto sorridere Liù… Ma quel sorriso tra donne, quello amaro di conoscere un segreto comune, un dolore sordo che si debba conservare nel cuore, sapendo che la soluzione è semplice, ma troppo difficile cambiare, per chi sta bene nelle sue certezze. Consoliamoci nella speranza che i figli sappiano dare le giuste priorità ai fatti della vita, che sappiano amare e farsi amare follemente e fanculo i comportamenti prestabiliti da abitudini antiche.
      Ti abbraccio fortissimamente donna dal cuore grande grande !

      Mi piace

  2. Non sarà una gran consolazione,ma anche io provo le stesse sensazioni…e in questi giorni,quel che condivido con te,più di tutto in cio’ che hai scritto,è la chiusura col mondo,non mi sento partecipe a niente.E poichè ho bisogno di momenti di serenità,cerco di scovarli dentro di me.Ogni tanto qualche lucina,anche se fioca la vedo.Un abbraccio grande grande,Ky

    Mi piace

    • Ciao Ky, ti ho pensata, e capisco il bisogno di curare le ferite al riparo, quando si è troppo esposte al rischio di uno sguardo, una parola sgarbata che possono fare un danno esponenziale, rispetto l’ intenzione. Non l’ho do a vedere, passo per asociale in periodi come questo, forse pigra, ma la realtà è che tutto mi ferisce in questo momento. Tengo duro per chi ha bisogno di me, della mia forza e stabilità, altrimenti la fuggitiva che è in me starebbe già tirando fuori mappe e bussola.. 😉 ti stringo forte al cuore my friend, bless your tears and make them diamonds.

      Mi piace

    • Grazie Sam! Io credo tanto nei progetti, come nel momento da cogliere d’istinto, e quando manca l’emozione, o il sogno da realizzare, si perde quel sale che alla vita da il suo sapore.. Ma io tengo, sono un’erbaccia 😉
      Ti abbraccio anch’io augurandoti tanti sogni e molti da realizzarsi al più presto

      Mi piace

  3. 😦 stato d’animo simile al mio, che non avrei voluto leggere da te, tu meriti tutt’altro e ancora di più… di più. Il tuo sole tornerà a splendere, non permettere MAI che lo offuschino. Sappi che ci siamo sempre per TE, ti abbraccio con tanto bene amica mia ♥

    Mi piace

    • Eh, sai quante volte Amicia mia penso a te, al tuo dolore, alla tua dedizione, e vorrei che potessi stenderti al sole e farti baciare dal suo tepore, senza più preoccupazioni. Quanto è difficile lo scorrere del tempo se non si può cadere mai, se non si può lasciarsi andare, perché non si può, non c’è chi ti prende, e raramente c’è per qualcuno. Chi c’è l’ha se ne renda conto, vero? Meno uno amica mia.. Ti voglio bene sempre, anche quando sto nel mio cantuccio. Kissessssssss

      Mi piace

      • le tue parole sono sempre uniche… ti ringrazio tanto, il tuo bene lo sento… e le stesse cose le vorrei per te… già mai cadere o ti lasciano cadere. Si può contare solo su se stessi, e perché intorno tutti pretendono di contare? Mmm mi è uscito un pensiero contorto, ne? Sarà l’età! Metto ora a fuoco il tuo “meno uno”… ora già +6 naggia. Sempre bene anche io a te, micie comprese. abbraccio&kiss sincero

        Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...