Delusione e riflessione su


Quando la verità è plasmata per manipolare ciò che penso e imbrigliare la mia opinione, conosco un’unica sincera soluzione al dilemma della conseguente delusione cocente:
VAFFANCULO !

leggere attentamente le avvertenze scritte in aramaico dialettale qui sotto prima di affrontare lo scritto sovrastante. L’autrice si libera dalla responsabilità di chi possa sentirsi offeso per la sua volgarità; sottolinea inoltre la fortuna del malcapitato lettore nella sua impossibilità di leggerle la mente, ben più corrotta delle sue parole.

®©§¥¥₩€§{|`¥~\\XD:-*B-):-/:-/:-\O:-):-/:-/:-D:-X:-D:-$XD:-D:-/x-(:-$:-C:'(:-|:-O:-@:-Q;-):-)B-):-!:-Q:'(:-(:-/B-)

Verde bile e solido rancore


Quando il dolore è in piena
Il terrore di esserne sommersa mi assale,
Imponendomi come argine l’odio,
il rancore verde
Come giovane ramo
Sottile fuscello frustante
Che si flette e non si spezza .
Io mi fustigo e rimpiango
E mi pento e mi affondo
Non concedo perdono
E mi dimentico
Ignorando lo specchio
Alzando il volume
Voltando le carte
Sfogliando pagine
E odiando immensamente odiando
Ogni istante di silenzio.