Guardando oltre e ritorno amaro


 

 ilmiokiver musica

E guardo il mare
Lisciando lo sguardo
Slitto in fondo all’orizzonte
In cerca d’un altro, d’un oltre
Un altrove calmo.

Il mare sussurra
Sciabordano l’onde
Distrattamente si torna’
L’occhi cullati, stanchi
si posa’ rapiti.

Dolce del tempo la ninna
Scompiglia il core confonde
Recando seco tenerezze gentili
Che ratto torcono in spire
Lo spirito infelice.